La melanzana “esplosa” e il vuoto cosmico

Questa è accaduta un po’ di tempo fa, ma assolutamente non posso non raccontarla. E poi è uno degli episodi che ormai sono entrati nella leggenda della vita quotidiana della mia family. Protagonanista è la mia mamma, che è un’ottima cuoca, ma che, quando è in fase creativa acuta, può diventare una calamità naturale, se non la si sorveglia adeguatamente.
 
 
Quella sera decise che era d’uopo che noi si gustasse la sua ultima specialità culinaria: la leggendaria melanzana al forno. Prese una melanzana – intera – e la mise nel forno. Quindi si mise a discorrere amenamente con la sottoscritta, che nel frattempo stava sorbendo il quarto caffè della giornata.
 
 
A un certo punto, un rumore sordo e alquanto sospetto proveniente dalla cucina." Ma che succede alla melanzana?", disse lei allarmata. Con cautela ci avvicinammo e aprimmo lo sportello. Dentro, il vuoto cosmico. La melanzana era scomparsa! Anzi, non era scomparsa. Era esplosa, e ora pezzi di buccia e di immonda polpa verdognola e molliccia penzolavano dalle pareti del forno!
 
 
Non voglio assolutamente sapere quanto tempo abbia poi impiegato mia mamma a ripulire il tutto. Beh, almeno quella volta… non era colpa mia!
 
 
————————————————————————————-
 
 
P.S. A proposito, quando volete cucinare una melanzana al forno, prima tagliate accuratamente le due estremità, onde non farla scoppiare, provocando nel vostro elettrodomestico un vuoto cosmico!!!
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in My life is like a.... Contrassegna il permalink.

3 risposte a La melanzana “esplosa” e il vuoto cosmico

  1. Simone ha detto:

    aaah quindi i buchi neri non esistono sono in realtà delle melanzane….

  2. stefania ha detto:

    grazie cara per le tue istruzioni… ma io sono davvero impedita per certe cose!!! vorrei mettere il counter fuori dagli interventi e non ci riesco… uffa! ma prima o poi ce la farò… basta capire come posso modificare il codice! ti farò sapere… grazie ancora… anche di aver linkato il mio blog! baci!

  3. Unknown ha detto:

    ti ringrazio per i complimenti, e mi fa piacere se continuerai a venirmi a trovare (un\’amica giornalista fà sempre comodo) io ricambierò volentieri…. magari vengo dopo mangiato!Ciao

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...