Esegesi delle canzoni di Lene Marlin

Non ho mai recensito un CD. Teatri: sì. Balletti: sì. Film: sì. Altre varie ed eventuali: sì. Il CD mi manca. Ora ci provo, ma a modo mio.
 
 
Per l’appunto, sono davanti al libretto dell’ultimo album della leggiadra Lene Marlin. Proprietà della sorellina, che ascolta solo cantanti "nordici" (stravaganza sua, de gustibus non est disputandum).
 
 
Diamo un’occhiata ai testi… uhm, uhm… mi sa che la diafana Lene Marlin, tanto cara, buona  e gentile non è. Ah, bugiarda infingarda! Sentite qua:
 
"Eyes closed" (Occhi chiusi)
 
She could have, when she’s had a chance to miss him
(Avrebbe potuto, quando avesse sentito la sua mancanza)
 
She could have kissed him, and you never would have known
(Avrebbe potuto baciarlo, e tu non l’avresti mai saputo)
 
She could have, when he asked if there is someone else
(Avrebbe potuto, quando lui chiese se c’era qualcun altro)

She could have said there’s no one else

(Avrebbe potuto dire che non c’era nessun altro)
 
And you never would have known
(E tu non l’avresti mai saputo!)
 
E non ditemi che questa non è istigazione ai "curnazzi"! Fedifraga!
Ma c’è anche questa:
 
"What if…" (E se…)
 
If I said I want you, if I said I need you
(Se ti dicessi che ti voglio, se ti dicessi che ho bisogno di te)
 
If I said I love you, what would you do
(Se ti dicessi che ti amo, cosa faresti? Sottointeso: "stordito che non sei altro?")
 
If I said I want you, if I said I need you
(Se ti dicessi che ti voglio, se ti dicessi che ho bisogno di te)
 
If I said I love you, what would you do
(Se ti dicessi che ti amo, cosa faresti? Sottointeso: "… e ti prenoto anche una visita dall’oculista!")
 
Una "velata denunzia" nei confronti dei maschi inetti? Pare che l’artista lasci l’ascoltatore libero di interpretare…
Un’ultima chicca, in diretta dal passato discografico della dolce Lene:
 
"Sitting down here" (Stando seduta qui)
 
But I’ve learned to get revenge
(Ma ho imparato a vendicarmi)
And I swear you’ll experience that some day
(E ti prometto che, un giorno, ne farai esperienza!)
 
 
Gente all’ascolto, fate attenzione che questa morde!
 
 
E, come dice il buon Esopo, o mythos delòi ("questa storia insegna che", per chi non sa il greco antico) è sempre buona norma leggere il testo di una canzone, prima di dedicarla al moroso… quando il disco sta già passando in radio, con tanto di "Buon compleanno, paperottolo, ti amo troppo un sacchissimo!!!!", ormai è troppo tardi!
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in L'opinione non richiesta. Contrassegna il permalink.

17 risposte a Esegesi delle canzoni di Lene Marlin

  1. ezio ha detto:

    ..olèèè olèè giornalista???…che bell..anche io..farò spero il giornalista..mi manca poco al tesserino..vedo che recensisci film e libri..complimenti…a me piacerebbe molto..xò finora vivendo di necessità virtù ho bazzicato quasi sempre nello sport…vabbè…vabbè..ma chi se nefrega lìimportante è scrivere sempre con passione..e mordente…anche..se si parla di…fagioli in salamoia…(mmm che visioni..sublimi)…beh beh…quindi hai notato che il blog è fuso..si forse pur io..ma nnme ne frega…tanto..la società è fusa.i capi sono fusi…la differenza è che loro nn lo ammettono…e fanno discorsi senza senso…pretendendo che ilnostro comportamento abbia un senso..ma asto punto…nn è meglio…fare a priori..cose senza senso daparte nostra??..ehehe.w follia e empatia…salutoniii..a prestos…byebyeeee

  2. Alex ha detto:

    Lo sapevo che c\’era qualcosa di losco in Lene Marlin…A questo punto devo solo sperare che tu non mi dedichi mai una sua canzone!!!!!!!Io continuo ad ascoltare Bublè e già che ci sono ti ringrazio per aver pubblicato i miei disegni…Ma quanto durano \’sti esami????Ciao Paperottola, ti amo troppo un sacchissimo… :-b

  3. Gisella ha detto:

    Ahhh! Cosa vedono i miei occhietti!!! Il "boy" si è introdotto a sgamo nel MIO blog!!! E cerca di prendermi in giro, come al solito 😛 … eh, che ci devo fare… così va la vita… d\’ora in poi credo che "egli" farà dei raid puntuali quanto infidi, quindi… abituatevi!!! Ciau alexelder, ci si sente later! Gis

  4. Roberto ha detto:

    Ciao Gis,grazie per essere passata dal mio blog !Ho dato uno sguardo al tuo : complimenti si vede che sei una ragazza in gamba !!!Un bacioneRoberto

  5. M.G.F.gabrybabelle ha detto:

    ciao gis,al di fuori del blog non si puo\’ mettere piu\’ nulla…lo so che in giro si vedono ancora blog con varie cosette qua\’ e la ,ma il 30 giugno i programatori hanno sistemato la rich bar con i codici html(prima dovevamo baypassare il problema con edi-it)ma poi hanno tolto alcuni codici fra cui il parametro "iframe2che permetteva di cambiare le misure del blog stesso cosi da poter inserire quae la quello che ti pare,alcuni pero\’ ne hanno approfittato troppo coprendo i marchi di msn-spaces,da li molti cambiamenti!!questo non vuol dire che presto si trovi la maniera nuovamente di baypassare sto problema ma x ora niente da fare,puoi mettere tutto cio\’ che ti pare ma all\’interno del blog stesso,ciao gisadalla gabry/babelle

  6. Unknown ha detto:

    Ciao piacere di conoscerti hai visot la mia micia il mio amore Mimì!!! un besito e buona SERATA!!!!

  7. nel ha detto:

    mi sembra strano che non lo sapessi.se anagrammi Lene Marlin esce Amen Lein R.L. che non significa nulla ma sicuramente rimanda a qualcosa di religioso ed esoterico e indubbiamente se suoni al contrario un cd [?] suo chissà quanti cristi e madonne che vengono fuori. cioè mi pareva ovvio anche senza tesserino. idea: il tesserino giornalistico a punti. scriverei ancora ma sta crollando la casa addio.

  8. Davide ha detto:

    Un saluto, giornalista!

  9. Unknown ha detto:

    Beh, in effetti non sarebbe male controllare il testo prima di dedicare qualcosa di "equivoco"!Lene Marlin viene da Tromsø, una piccola città a nord del Circolo polare artico (ci sono stata 2 settimane fa) ma vive qui ad Oslo con il fidanzato che è (Gossip!) un attore di Soap Opera.Titolo della "celebre" soap norsk:"Hotel César"…è tutto un programma!!!!!Saluti anche alla fan dei cantanti nordici!Bacio

  10. GivenUp ha detto:

    Ah ah ah ah, geniale… Hai troppo ragione…Ma il meglio è quando in disco o localini del genere suonavano Fuck It con rispettive dediche e le coppie che la ballavano dolcemente abbracciati. Che ignoranza totale! Tutti credevano fosse una canzone romantica e dolce… Buahahahahah…E comunque anch\’io amo la musica nordica…Sigur Ros compresi… :DA quanto hai scritto sul mio blog: tu scherzerai, ma purtroppo mi sto rendendo conto che è davvero così… Già dai 20 anni sta già cominciando ad essere difficile e più vai avanti più le cose si complicano, Purtroppo è così… E a 23 anni non è certo facile…E comunque non preoccuparti, non sei stata cattiva, è l\’amara verità…ciao…

  11. Davide ha detto:

    Mi spiace x l\’esame, cmq sn io k studio Scidecom a TorinoSe t va d far 2 kiakkiere contattami su msnciao!

  12. Davide ha detto:

    La Andreini nn la conosco…Cmq tu guarda pure la mia, d foto, k io di solito sto abbastanza rincoglionito e sulle nuvole.Tanto con la barba mi dovresti riconoscer abbastanza facilmente, credo.Ma se t va d parlare t ripeto k c\’è msn,almeno x iniziare un contatto. Ciao!PS:cancello il tuo commento,quella è una discussione sulla mafia

  13. GivenUp ha detto:

    eh eh, anche tu odi linux, bene bene… Ma come hai avuto il dispiacere di conoscerlo oppure peggio, di usarlo?

  14. Gaia ha detto:

    Ho visto il tuo saltino e sono venuta a ricambiare intanto che cerco disperatamente una camera al mare per questo finesettimana, ardua impresa, ma io sono tenace e spero di spuntarla. Bacino

  15. Gaia ha detto:

    finalmente l\’ho trovata iuppi!!! anche se non so in che albergo dato che avendone trovati due con disponibilità ho passato la palla all\’amoroso e gli ho detto "mo scegli e prenota, voglio la sompresa". ti dirò poi lunedì. buon mare!

  16. M.G.F.gabrybabelle ha detto:

    ah.ah.ah. vero!verissimo…mi sono sempre fatta questo tipo di domande??????ti piace ???ma sai che cazz……arola sta\’ dicendo???ti ricordi Fuck-you??tutti sapevano che il titolo significava ma va…fanc…….lo ma il resto della song???spesso quando ti prendi la briga di tradurle ti rendi conto che l\’unica cosa bella che rimane è la musica!!!!!:( e meno male..altrimenti agguanteresti l\’artista per il collo e gli faresti sputare i 24 e rotti euro spesi!!!hi.hi.hi grande gis…gabry/babelle..postacene delle altre sono sicura che ci faremo un sacchissimo(come scrivi tu) di risate!!!!!hey gis a proposito hai bisogno di una"smazzancuello"""\’\’\’AH.AH.AH. GABRY/BABELLE

  17. Sara ha detto:

    Bel blog e soprattutto bella critica! t invidio, il tuo lavoro d giornalista mi piace ma in particolare invidio la tua convinzione (almeno x quello ke ho capito leggendo qua e là…) alla prossima!-Sara-

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...