Promesse da giornalista

Ho trovato un nuovo passatempo. Ebbene sì, tra un articolo, un’intervista e una “pausa-studio” (cosa devo fare… anche gli ultimi esamucci universitari talora reclamano un po’ di attenzione!), ho deciso che farò la volontaria per le Olimpiadi Invernali. Le onnipresenti e controverse Olimpiadi di Torino 2006. Ma non in una mansione qualsiasi. Non sia mai! La mia indole, come ben sapete, richiede attività stimolanti. E così, detto e fatto, sono diventata performer dello spettacolo di apertura. Mica uno scherzo, nèèè!
 
 
Come al solito, vado un po’ dove la curiosità mi porta. Ed è così che, dopo una piccola ma accurata audizione (io e i miei brothers ci siamo presentati improvvisando una breakdance session dagli esiti quantomeno comici), mi ritrovo con in mano un fitto calendario di prove. E un simpatico contrattino che mi impedisce di parlare dello spettacolo olimpico con chicchessia. Specialmente con i giornalisti, ma guarda un po’!
 
 
Non so se posso essere definita come la fantomatica “talpa”. Non so se il signor Doug Jack (il coreografo, of course!) sarebbe felice di sapere che coltiva una “quasi giornalista” tra le file del suo show. Fattostà che ormai mi sono affezionata al mio piccolo ruolo. Di “manovalanza” se vogliamo… ma nessuno potrà impedirmi di ballare sugli schermi di tre miliardi di spettatori!!!
 
 
Per il momento, il tutto sembra molto divertente. Qualche giorno fa, tanto per essere un po’ infida, sono andata dal mio capo, e con aria candida e innocente mi sono lasciata sfuggire un “Ma lo sa che sono ballerina titolare allo spettacolo di apertura delle Olimpiadi?”. Lui stava scartabellando furiosamente su una rubrica, e all’improvviso si è fermato spalancando gli occhietti e le orecchiotte: “Co-co-coooosaaaa???”. “Purtroppo sono vincolata, non posso rivelare niente… – ho continuato, sempre più malefica – ma le assicuro che sarà proprio un bellissimo spettacolo!”. Cielo. La stessa identica risposta che danno i “pezzi grossi” dell’organizzazione, quando si cerca di intervistarli con l’inganno. Ecco cosa si prova a stare dall’altra parte della barricata!
 
 
La settimana prossima si inizia dunque a lavorare. Una bella trafila di allenamenti stile “marines”, giusto per abituarsi a ballare all’aria aperta in pieno inverno. Anche in caso di tormenta di neve. E con intorno un corteo di bacilli influenzali pronti a infiltrarsi nei poveri corpi degli intrepidi performer volontari. Spero di riuscire a sopravvivere abbastanza a lungo per raccontare, alla fine di tutto, l’esperienza!
 
 
Per il momento mi limito a preparare scarpe pesanti e tute imbottite. E berretti, sciarpe, guanti e Vivin C. E a camminare sghignazzando tra i miei colleghi. Perché so tutto quello che succederà all’ora “X”, e loro no. Quanti sarebbero curiosi di avere qualche anteprima? Tu? Tu? … e tu!
 
 
Ma la mia bocca, almeno per questa volta, è cucita. Muahahahah!!!!!
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Torino 2006 - Passion lives here!. Contrassegna il permalink.

32 risposte a Promesse da giornalista

  1. Unknown ha detto:

    grazie!! ^__^ sia per i complimenti al blog, che per avermi aggiornata come richiesto sulla tua micia!! spero continui a star bene, per qualsiasi consiglio, non hai che da chiedere! se non ti va di iscriverti al forum che ti ho consigliato, puoi chiedere direttamente a me ^___^un bacio!!

  2. Nicola ha detto:

    Guarda, mi stai davvero simpatica.Scrivi in modo assai gradevole.Sei pure mia concittadina e pure tu aggradisci il culicchione nostro.Proprio per tutte queste belle cose posso dirti una cosa in sincerità?Mettendo in off l\’amicizia?Non scrivere "quasi giornalista".Il quasi sa di incompiuto.Cosa che tu non sei.Se tu avessi sessant\’anni potresti scrivere mancata gionalista.Quello é bello perchè é un rimpianto.Ma il quasi?Tanto per noi scrivi benissimo e siamo contenti di leggerti.Anche senza il "quasi giornalista".

  3. Alex ha detto:

    Ah! la solita perfidona! Non ti bastava stuzzicare la curiosità del designer, su costumi e scenografie… NO! Pure i tuoi fedeli blogghisti!Questa sera per punizione ti faccio il solletico!LA GIS SOFFRE IL SOLLETICOOOOO!!!!!! :-DMiao!Style ° Acid!

  4. Eleonora ha detto:

    Esiste eccome! tutto vero!! Il paradosso del pozzo:una ONG installa un pozzo in un villaggio da qualche parte in Africa, è fantastico: evita marce di kilometri e kilometri per l\’acqua,ma il pozzo viene trovato pieno di carcasse:diventa inservibile.Viene rimesso a posto più volte (ma sabotato prontamente) fino a quando non si scopre che i sabotatori sono le Donne del paese.Il pozzo era una maledizione per loro.. le privava di un fondamentale momento di socializzazione non controllata dai maschi del villaggio: quella che avveniva durante le loro marce di reperimento dell\’acqua.Immagino che tu colga il fulcro di questa parabola (questa cosa è avvenuta sul serio in diversi villaggi..)

  5. M.G.F.gabrybabelle ha detto:

    ciao gis!!mi riposti la domanda???sai c\’è sempre chi mi fa inkapperare qui e non ho ben capito!!ciao gabry/babelele

  6. Valentina ha detto:

    heilà!! Ho letto il tuo commento 😀 anke te cosmogirl?? 😉

  7. Diana ha detto:

    ma è FAAAAAAAAAAAAAAANTASTICO…. però dai, ormai siamo banali e ripetitivi, tutti a farti complimenti su come scrivi, e su quanto sei simpatica, e sul viaggio in tanzania…. BASTA, mi ero detta! ma dopo aver letto tutto questo… non posso che, nell\’ordine: 1. invidiarti da morire!!2. ammirarti da morire:)3. piazzarmi davanti alla tv il giorno della cerimonia di apertura e cercare di individuarti!!beh, che dire… il solito "complimenti" ci sta bene anche stavolta!!:D

  8. Francesca ha detto:

    hey,complimenti!!mi piace proprio il tuo blog!Fra

  9. Unknown ha detto:

    Uaaaaaa! Davvero? Fantastico…sarai una celebrità!! Che bello però! E quell\’esame di letteratura con la maniaca di Vittorini è andato? 🙂

  10. Sharon ha detto:

    ci sono ci sono…sono solo un po\’ sovrappensiero in questi giornie quando penso troppo difficlmente metto su computer!fatti sentire! anche tramite mails se ti av!besitis!sharolina 🙂

  11. nel ha detto:

    hey, le olimpiadi a torino ! è vero !dovrò spolverare la tv per vedere almeno l\’apertura ma forse anche no. non so. quanto tempo ho per pensarci ?

  12. Muffin ha detto:

    ma che bei progettiiiiiiii :Dsperiamo che vada tutto bene..e…forse forse ci vedremo liii anche io volontaria forse ballerina buhhhhhsmakkete smakkete Muffina

  13. zibмιѕiα ha detto:

    Gisellinaaaaa!! Ma che ci facevi con la Miss Italia??Heheh ho visto le foto nel blog del tuo boy!Bellissimo quel locale, c\’è qualcosa di molto simile qui a Napoli, dove si fuma il narghilè ed è tutto molto cool!Ciao dolcissima!

  14. Unknown ha detto:

    ah, ah,piacerebbe molto anche a me fare un\’esperienza del genere, ma abito troppo lontano per partecipare. Cmq se volevi farci incuriosire sei riuscita benissimo nell\’intento!!!Bacio

  15. Davide ha detto:

    …"dare da mangiare agli affamati" ha detto una volta uno di cui non ricordo precisamente il nome…certo che se tu gli cucini sotto il naso una notizia del genere…o loro ti legheranno e ti obbligheranno a tradire questo vincolo contrattuale oppure il mobbing ti perseguiterà dal giorno dopo le olimpiadi fino alla prossima volta in cui si faranno a Torino!secondo me "non ti sei tirata addosso proprio niente!" dicendo che ci sarai…ma non puoi dire…però sai…però il contratto……troppa diavolina sul fuoco…il karma, il karma… attenzione che non si travesta da Bacillus Pneumoniae, e ti assicuro che capita… buona serataps: cosa è il pink coffee??? ammetto la mia ignoranza ma è la prima volta che lo sento :)ps2: il blog è proprio bello: secondo me tra qualche settimana capiterai nel "best of the week" di msn

  16. seenphony ha detto:

    ti prego gis….dimmi che sarai una ballerina di quelle in gonnellina di latex e toppino di lamè argento!ho bisogno di nutrire le mie fantasie erotiche immaginandoti sculettante di fianco a due giocatori di hockey.ovvio,ero ironica.a presto!c.

  17. Sharon ha detto:

    abbellaaaaaa…sei viva?passaaaaaa…bacisharita :)p.s.:stasera che fai? frog? e x la notte bianca?

  18. Davide ha detto:

    la sezione italiana per ora non ha giudici pubblici (sono probabilmente i webmasters di msn che girando, "controllando che i contenuti del blog non siano osceni", vengono colpiti da questo o quel blog) per quanto riguarda la Msn, con la M maiuscola ovvero quella americana c\’è un sito, attualmente sono in uni, l\’ho salvato sui preferiti a casa appena lo ritrovo ti invierò il link (spesso chi è il vincitore del mese o della settimana non lo sa nemmeno e si trova di punto in bianco alta visibilità e duecento commenti all\’ora e questa notorietà effimera dura dai 7 ai 15 giorni poi si ritorna alla monotonia usuale)……pensa che la storia di una blogger americana diventerà la trama di un film e comunque, nel mondo, si crea un nuovo blog ogni 3 secondi…chissà se il blog diventerà veramente lo strumento di democrazia della parola e un sistema trasversale in cui si forma parte dell\’opinione pubblica oppure, come io temo, un immenso pollaio in cui tutti si diranno reciprocamente "passa a trovarmi"… oppure esprimeranno giudizi finalizzati alla pubblicità, e quindi un altro modo per propinarci merce in vendita…tu – che conosci bene la comunicazione e il inguaggio dei media – che pensi????ciaociao e buon lavoro per la preparazione dell\’inaugurazione…sono degli spettacoli magnifici di solito,io resto incollato alla tv durante queste cerimonie!

  19. Davide ha detto:

    ah eccowhatsyourstory.msn.come poi da qui accedi a dei blog "ufficiali" di msn che sono di fatto delle utility per i bloggers affezionaticiao

  20. M.G.F.gabrybabelle ha detto:

    hey Gis,sara fighissimo vederti in tv in tutu\’ spumeggiante ti guardero\’ senz\’aLTRO!!TU TU TIENICI INFORMATI MAGARI TI FANNO ANCHE UN BEL PRIMO PIANO,TI MEMORIZZERO\’!!:) a proposito la cosa forte del post!!!l\’aria sicuramente stralunata del tuo capo!!ah.ah.ah.ah. brava Gis fagli sospirare la notizia!!!hey hey hey ma non è che ti legge e tu non lo sai????muble muble!!pensaci ,abbracci alla diva x4 the next one su questi schermi tv!!ciao gabry/babelle

  21. Maurizio ha detto:

    ANCH\’IO SONO DI TORINO, TENIAMOCI IN CONTATTO!!!

  22. Marcello ha detto:

    Professionalmente parlando il sapersi calare (momentaneamente) nella parte dell\’intervistato, è prova assai produttiva per un giornalista. Chissà che questa "traslazione" delle parti professionali, non sia per te alla fine un beneficio, tale da completare la tua formazione. Ti rinnovo i complimenti, sei gradevole, carina e scrivi molto bene…sulle tue capacità "danzereccie" non proferisco parola, son molto "empirico" in certe cose… vorrei toccare con mano, anzi guardare con occhi! un bacio Gis, marci.

  23. kaneda ha detto:

    MA io che nn ti conosco…ma sarai stata almeno infarinata di ballo già giusto?

  24. Mass ha detto:

    Si ma qualche piccolissima antiprima devi darcela! Sarai anche giornalista (brava, aggiungo io), ma non puoi trattarci come il tuo capo! Altrimenti avresti scritto un altro post! Non si fa così! Io resto fiducioso e so che qualce piccolissimo dettaglio ce lo darai nei prox post! … magari anche nascosto fra le parole che userai! :=)Con simpatia

  25. kaneda ha detto:

    Ah sono andato nel blog del tuo tipo, è il primo blog maschile con cui mi trovo in affinità , interessante, mi terrò in contatto…buona giornata

  26. andrea ha detto:

    Grazie del complimento…in bocca al lupo per la tua carriera e per la parentesi danzereccia in salsa olimpica…a presto…§

  27. Diana ha detto:

    Gis I fantastici 5 è una trasmissione di La7, parte alla fine di Otto e mezza, la trasmissione di Ferrara e Lerner (anche quella spesso interessante, devo ammettere).. credo di martedì! E, posso garantirti, la puntata con Flavia Vento è stata DAVVERO uno spasso! Certo lei a tratti era seriamente irritante… ma quei 5 sono delle iene…. esilaranti! a presto;)

  28. Muffin ha detto:

    uhmforse siiiiiiiiiiiiiiiwowowowow magari ci incontriamo e facciamo un ballettino insieme :Dsperiamo.. alleniamoci allura baciiiiiMuffina

  29. annalisa ha detto:

    In bocca al lupo per questa nuova esperienza!A presto Alisa

  30. Stefano ha detto:

    Bravissima! L\’importante è averlo passato…l\’altro ieri è venuta una supplente di italiano e nel mezzo di un dissertazione psico-filosofica (non richiesta) ha detto: <I 3 grandi della letteratura sono Dante, Leopardi e Proust>. Punto. Ma dove? Da quando? E Petrarca, Boccaccio, Shakespeare, Joyce, Kafka, Hugo, Goethe, Foscolo, Mann, Chaucer, Woolf, Baudelaire, ecc ecc? Chi sono, gelatai? Bisognerebbe presentarle la tua prof! 😉

  31. Valentina ha detto:

    grazie carissima!! Ho preso il tuo consiglio alla lettera!!! 😀

  32. Queen ha detto:

    NO GIS CERCO SOLO SUGGERIMENTI X IL TEMA DEL MIO PROX BLOG , SEMPRE LO STESSO!!!KOME HO FATTO X LA MAGIA!!!CAPITO!!!SEI LA MIA GIORNALISTA PREFERITA!!!!BACIONIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...