Il podio del “maschio olimpico” (?!) & altre amenità

Un po’ di sano gossip olimpico è proprio quello che ci vuole. Eccheccavolo! Nella fattispecie, qualche interessantissimo spettegulès sulla Cerimonia di Apertura. Giusto per mettere un "punto e a capo" alla faccenda. Che poi ci sono altri trentamila argomenti su cui questionare…
 
 
Intanto. Prima di aggredire questa pagina, vi consiglio caldamente di formarvi una certa cultura "di background". Il blog della sorellonza potrebbe essere utile, a tal proposito.
 
Ok. Ora passiamo alle cose serie.
 

Enciclopedia del "costumino"

Come qualcuno mi ha acutamente fatto notare, l’aspetto del volontario "tipo", durante lo svolgimento delle Cerimonie, ricordava quello del lactobacillus dello yogurt. Se poi si considera che nel backstage vagavano senza meta più di quattrocento creature di questa specie… beh, è facile immaginare quanto i camerini fossero simili a un vasetto di Actimel!

 

Il "discreto" abitino era composto da più parti. Le quali parti andrò ora a presentare.

 

1) Il PANTACOLLANT "CONTENITIVO". Bridget Jones ce l’avrebbe invidiato. Eccetto che per il colore. Uno sgargiante arancio-fuxia, che in scena creava un bellissimo effetto cromatico. Fuori, invece, un po’ meno.

 

 

2) L’ARGENTEO BODY. Uno strumento di tortura. Specialmente se indossato da un essere di sesso maschile.

 

 

3) La TUTA-PIGIAMA. L’elemento decisivo, a causa del quale sembravamo usciti da uno spot dell’Actimel. Per l’appunto.

 

 

4) Il PONCHO DI CELLOPHANE. Talmente ampio che non ci sta nella foto.

 

 

5) L’indispensabile BAG, in cui riporre con cura tutto il "kit del volontario". Nonchè il mitico cellulare, con cui sono riuscita ad aggiornare il blog mentre stavo per entrare in scena.

 

 

6) Infine, la componente più atroce. Il CAMAURO. Un copricapo che strizza i cervelli, come neanche Morelli in persona riuscirebbe a fare.

 

 

Il tutto era completato da scarpe pseudo-molleggiate, torcia da fronte in perfetto "minatore-style" e spade da Jedi. Queste ultime erano l’accessorio più cool. Infatti non ce le hanno lasciate.

Il podio del "maschio olimpico"

La maggior parte del tempo passato ad attendere con pazienza il proprio turno è stato ammazzato. Con una folkoristica attività. La "caccia alla foto".

 

Diciamo che la categoria dei lactobacillus era… inflazionata. Per quanto "esotici", infatti, eravamo considerati banali (per forza, eravamo una mandria invasiva!). Ergo, nessuno ci cercava per qualche scatto ricordo.

 

Io e la sorellonza, però, ci siamo applicate. Dovevamo assolutamente farci fotografare con il maggior numero possibile di persone vestite in modo improbabile. Ovviamente, la foto era tanto più preziosa quanto più rara. Di conseguenza, era necessaria una classifica di riferimento. Ed è qui che è stato creato il fantomatico PODIO DEL "MASCHIO OLIMPICO".

 

La medaglia d’oro, ossia la preda più ambita, sarebbe stata l’UOMO FUTURISTA. Roberto Bolle. Un tizio ricorrente, specialmente per chi, come me, scrive recensioni di danza. Inutile dire che il suo camerino era stato posizionato in un luogo ignoto. E fuori dalla portata di ogni singola volontaria. Il risultato è matematico. Nessuna lactobacillus-girl ha la foto in compagnia di Bolle (e se per qualche ignoto motivo ce l’ha, si guarda bene dal divulgarlo).

 

Foto tratta da www.nbcolympics.com

 

La medaglia d’argento è stata assegnata agli "SCINTILLONI". Per i profani, quei pattinatori alti e incredibilmente spessi che se ne andavano in giro con il lanciafiamme sulla schiena. Durante le prove, li vedevamo dappertutto. Il pomeriggio prima dello spettacolo, invece, sembrava che si fossero dissolti nel nulla. In any case. Se una qualche non meglio precisata lactobacillus-girl fosse riuscita a farsi fotografare con gli "scintilloni", sappia che è una gran… zebra!

 

Foto tratta da www.nbcolympics.com

 

La medaglia di bronzo è stata assegnata all’unanimità a MISTER "BRACCIO DESTRO". Ossia, Bryn. Colui che, in ordine di importanza, veniva dopo Doug Jack. Insomma, il vice-capo. Un vero e proprio lord inglese. Gentile, a modo, gran lavoratore. E perfino di bella presenza. Ma incredibilmente taccagno, per lo meno quando si trattava della sua preziosa immagine. Riuscire a "brincare" il Bryn per una foto, infatti, era un’impresa titanica.

(E a questo punto, è necessario che io "sputi il rospo". Come si suol dire. Ma, grazie al cielo, non è un rospo scabroso. Io, questo fantomatico Bryn, lo conoscevo già da prima delle Olimpiadi. Una volta, infatti, l’ho intervistato. Lui stava facendo il testimonial per una scuola di danza. E il mio capo aveva inviato la sottoscritta, per cercare di estirpargli a tradimento qualche anticipazione sull’Olimpiade. All’epoca lui stava imparando a parlare l’italiano. Il problema è che aveva ancora qualche difficoltà nella… comprehension. Fattostà che, quando mi sono presentata, lui ha comiciato a cercare di evitarmi. Cradeva forse che fossi una fan psicopatica? Maybe. Alla fine mi sono salvata in corner. La direttrice della suddetta scuola di danza è provvidenzialmente intervenuta. E gli ha spiegato che ero una giornalista, e che non avevo nessuna intenzione di molestarlo. Vabbè. Diciamo che la cosa è stata "leggermente" imbarazzante. Per entrambi. Comunque l’intervista c’è stata, ed è andata bene! Anche se non sono riuscita ad ottenere le informazioni top-secret che stavano così tanto a cuore al mio capo). 

Ad ogni modo. Fonti attendibili riferiscono che qualche lactobacillus-girl molto scaltra & veloce possiede la foto in compagnia del vice-capo in questione. Ma le suddette fanciulle si possono contare sulle dita di una mano monca. Per quanto mi riguarda….

 

FOTO NON PERVENUTA

 

Insomma. In mancanza di celebrità con cui farci immortalare, abbiamo optato per i comuni mortali. Diavoli & demonietti vari (A proposito… ma il lactobacillus non serviva a uccidere i "demoni" intestinali? Urgh…), Uomini-mucca, Kung-fu fighters e Conti Ristori dei poveri…

(Le fotine le lascio tutte al fondo del post).

Last but not least…

Una "chicca" dal gusto tipicamente pinkolympik, che non ha assolutamente nulla a che vedere con le Cerimonie. L’altro ieri ho segnalato un primo caso di "malvestitismo" olimpico. Diciamo… una tizia che passava a Torino non per caso. Ho ritenuto opportuno chiamare in causa un’esperta del settore, anche per non appesantire troppo questo post già sufficientemente kilometrico.

 

La mia segnalazione è stata giudicata "gustosa". Ed è  stata pubblicata QUI!   

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Torino 2006 - Passion lives here!. Contrassegna il permalink.

30 risposte a Il podio del “maschio olimpico” (?!) & altre amenità

  1. Daniele ha detto:

    …ma c\’e\’ un ordine con cui vanno messi? 😉

  2. Danilo ha detto:

    Hey ciao…ho letto che sei giornalista!
    Dove lavori? Hai fatto giornalismo?
    Anche a me piacerebbe molto…passa dal mio blog se ti va!
    Ciao

  3. Fifth ha detto:

    Se ti dico che è vero mi credi?

  4. Unknown ha detto:

    Che ficata! Ora mi guardo per bene le foto…. 🙂
    cmq spettacolare l\’aggiornamento del blog da telefono! Veramente grande!
     
    Certo che il costume è terribile però! Spero non ci fosse niente in latex!

  5. Unknown ha detto:

    Per la serie W LA PRIVACY, ieri sono passato alla Fnac e ho visto che c\’era una copia del mio libro con tanto di etichetta col tuo nome stampato sopra (poi cancellato a biro, ma ancora leggibile)… Avevano solo più da aggiungere DIRETTAMENTE DALLA CERIMONIA DI APERTURA DEI XX GIOCHI OLIMPICI INVERNALI 🙂

  6. Davide ha detto:

    bellissimo il racconto del backstage, sia il tuo sia quello di tua sorella, mi sono guardato le foto, e vi ho invidiato ancora più di quello che già facevo!
    ma rocco…?????è la figura che avete costruito???ho capito bene o non ho capito assolutamente nulla???
     
    per la tutina: complimenti, non fa così schifo dai (si un po\’ si…però non è terribile come dite) e poi…essendo vicini a carnevale, potreste sfoggiare questa tutina e milioni di torinesi chiederanno una foto accanto a voi 🙂
     
    ciaociaoDavide

  7. Unknown ha detto:

    Ciao Gis. Sopravvissuto a San Valentino, l\’orticaria mi sta passando, ho dovuto usare una massiccia dose di cortisone ma ora sono cool.
     
    Secondo me l\’aggiornare il blog col cellulare è una cosa interessante. Non avendola mai vista prima la trovo fica!
    Soprattutto, essendo il blog spesso una sorta di diario (ed in questo le tue pagine rientrano perfettamente nella categoria) il poterlo aggiornare in tempo reale è una cosa secondo me spettacolare. Dà un senso di immediatezza paragonabile al prendere un diario cartaceo e buttare giù un\’impressione estemporanea.
     
    Magari ho trovato troppe implicazioni filosofiche, probabilmente i più troveranno la qual cosa interessante perchè molto hi-tech.
     
    Ho spulciato tra le foto, costumi molto fichi….
     
    A proposito, su ebay ho trovato questa. Ti risulta?
     
    http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?ViewItem&item=6253104448&rd=1&sspagename=STRK%3AMEWA%3AIT&rd=1
     
    Fammi sapere, stavo pensando di comprarla.

  8. Vinny Blog ha detto:

    Gis,
    ma mi sono perso i diavoli cornuti? In quale scena comparivano? Non li ricordo mica?
    Ma illuminami d\’immenso spiegandomi cosa hai fatto tu..
    Hai sgambettato all\’ inizio, in cui si vedevano le gambette zampettare da sotto il telo?
    O hai preso parte solo allo sciatore?
    Ed i tizi con le bolle in testa (i fiocchi di neve)? Come mai non sono in classifica?
    E poi scusa.. come non puoi aver fatto la foto con i vecchietti alpini che suonavano quelle trombe lunghe lunghe?
     
    Ok.. non rompo..
    In pratica non ho ben capito se hanno riciclicato i volontari per piu\’ segmenti o vi hanno divisi.
    Thanks
     
    Vinny Curiosissimo Blog

  9. Unknown ha detto:

    che dire…la mia digitale è stata provvidenziale!!!Elena

  10. Unknown ha detto:

    grazie per essere passata dal mio spaces..
    ed eccomi, come promesso, sul tuo.
    molto carino e ricco di contenuti… al momento, noto, soprattutto olimpici 😉
     
    a presto,
     
    Nancy!

  11. Meri ha detto:

    grandeeee! la cerimonia è stata bellissima…. E gli uomini con la giacca mucca sono il top:D!
    L\’aggiornamento del blog dal telefono poi è troppo, scappo da questa rosea landa tecnologicissimizzata con la coda tra le gambe, un bacio:*
    meri

  12. Unknown ha detto:

    Fantastici gli scintilloni…e mi sto interessando al curling..mm.. Ho visto un\’intervista a Doug Jack e devo dire che il tono del mio prof americano è moolto simile!

  13. Diana ha detto:

    avantissimE, tu, la tua sorella, le volontarie tutte incaponite a trovare un trofeo fotografico da tramandare ai posteri.
    sono compiaciuta!!!

  14. Diana ha detto:

    ah.. chiaramente, io, da pattinatrice, avrei fatto di tutto per avere una foto con gli scintilloni… o, magari, pattinarci mano nella mano, scintille al seguito… sai che dolce??????!?;)

  15. Gioconda ha detto:

    Cmq ho dimenticato di dirti ke oltre al fantastico show che ci avete offerto (mitici volontari!!) mi piacevano un casino le dame giganti(!!) che se non sbaglio avevano qualkuno all\’interno che dondolava su un\’altalena.. confermi o è solo frutto della mia fervida immaginazione??? Poi, sinceramente (e credo di esser stata una delle poche..), quando sono passati gli scintilloni ho pensato "Beh, pero\’.. a farci su un paio di salsicce non sarebbe male…" -hhghgghhg-
    Ma bando alle ciance, sono un\’autentica portinaia virtuale e tra l\’altro molto rispettata dai miei condomini!! Anzi ti invito a sfogliare gli album x conoscere i personaggi e verificare la veridicità dei fatti (minghi come parlo bene!!) ..Ti vingvazio pev il complimento cava.. E aggiungo,anzi ti invito a passare ogni volta che vuoi e a postare ogni qual volta ti senti ispirata… Le riunioni di condominio sono aperte a tutti!!! : )
     

  16. frengo ha detto:

    Cmq fossi stato io ad organizzare la cermimonia d\’apertura ci avrei messo la portinaia portabandiera (anche se lei ama l\’alza bandiera), renella come rappresentante della squadra di Curling (addetti alla scopa erza e slasho) ed il sotto scritto come bodyguard. Divisa della squadra ovviamente quella di tafazi  e sfilata tipo trenino (portinaia capostazione il sottoscritto ultimo vagone) al ritmo nananana nanananana.
    Sarebbe stato proprio 1 bel vedere eh !!!!!!!!!

  17. frengo ha detto:

    Attenzione comunicato è stata smarrita la pietra pomice con cui renella gioca a curling
    chi la ritrova è pregato di riportarla in portineria causa depilazione mensile
    Certo di vostro riscontro positivo.
    Distinti saluti
     

  18. frengo ha detto:

    Ma la vostra squadra di curling è quella che ha vinto il torneo regionale sardo di curling con la caciotta ???
    Anche perchè quella che si chiama renella mi sa 1 po\’ di pecorina eh !!!!!

  19. Gioconda ha detto:

    …..FRENGoooooooooo!!dOVE SCAPPI!!!!!!!
    Abbi pazienza Gisella… mi è scappato un inquilino dal condominio.. per di + vestito a festa col costume di tafazzi…. Spero non abbia dato fastidio…..ke, ha sporcato?? Ha raccontato la storia della caciotta?? Mannaggia…. Me lo ripiglio e me lo porto via..
    Scusa ancora!!!
    <<<

  20. frengo ha detto:

    Scusate ragazzi se passa 1 signora con dentiera e calze contenitive color cacca ditele che nn sono passato di qua adesso scappo prima che arriva.
    VIAAAAAAAAAAA
    <<<<<<
     

  21. Gioconda ha detto:

    FRENGO INSOMMA!! VIENI QUIIII!!!!!! ..SE TI PIGLIO….

  22. sabi ha detto:

    ohhh che bello!!!
    io non sono , ecco, una sportiva. però subisco il fascino dell\’olimpiade…e anche quando trasmettono la combinata nordica sto lì a guardare sti atleti che fanno salti nel vuoto…normalmente giro canale, ma adesso è come se fossi rapita…di che sindrome si tratta?
    nooo il curling nooo ti prego salvami!!ah meglio il pattinaggio artistico!
    ciao ciao!

  23. maia ha detto:

    Il body di domopak mi ricorda quella tuta-sauna che vendevano qualche anno fa. Te lo metti in casa mentre spolveri sopra l\’armadio, fai quattro salti e sudi come una bestia. Sai che pelle lisssssia? E la cellulite si squaglia.

  24. zibмιѕiα ha detto:

    "Crash" è ambientato a Los Angeles e si svolge in due giorni, è una storia di destini che si incrociano: una famiglia ricca, una coppia di detective, due giovani ladri, un regista e sua moglie, una famiglia persiana, un ragazzo ispanico con una bimba bellissima.
    Nessuno di loro è come sembra. Predominante è il tema del razzismo.
    Una colonna sonora molto bella.
    Se ti capita guardalo e fammi sapere.
     
    Un bacissimo!

  25. Unknown ha detto:

    Ho scoperto che due tizie che fanno un corso d\’inglese con me sono venute a Torino a fare le volontarie olimpioniche!! Ma non mi pare che ballassero, devo informarmi meglio..

  26. marta ha detto:

    La tutina ColaChili.
    Abbagliantemente cult!
    Possiedi un cult!

  27. Simone ha detto:

    Purtroppo qui a NY non ho ancora la TV e non sono per niente aggiornato sulle olimpiadi mannaggiaaaaaa! Ori italiani? vabè mi informo su internet.. Ciao a presto! Simone

  28. Unknown ha detto:

    Ciao Gis. Circondata da ing? Ti sono solidale, anche io lo sono!!!! Però un mondo migliore è possibile…. 🙂
    Il tuo boy è designer, vero? non ing? non ho fatto una gaffe, vero????
    🙂
     
    Cmq, decisamente il tipo di ebay non mi dava molta affidabilità, quindi ho lasciato perdere, mi risparmio la spesa. In effetti sembrava strano anche a me, soprattutto perchè dava anche la scatola! Grazie delle avvertenze.
    A presto.

  29. Unknown ha detto:

    Ma sei troppo una grande!!! Addirittura aggiornamento Live 😀
    Complimenti per la cerimonia, è stata grandiosa.
    (il tutto ovviamente va letto con accento torinese…)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...